A caccia di wire di rame naturale (3mm)!!

Che tipo di wire uso? fino ad ora ho usato:

1) wire in alluminio
pro: leggero, morbido, lucidissimo, non si ossida ne scurisce nel tempo, disponibile in molti colori oltre ai "naturali" argento - oro - rame, costo contenuto.
contro: non si ossida (se volete fare l'effetto anticato, scordatevelo), mooolto morbido (la struttura non regge troppe evoluzioni "libere", basta prendere la vostra bella collana e chiuderla nel pugno per accartocciarla un po' ...), i colori non naturali (quindi tutti tranne argento - oro - rame ) hanno l'anima argentata e sono laccati all'esterno, quindi è facile graffiare via il colore lavorandolo.

2) wire in rame (protetto)
pro: non si ossida, disponibile in tono oro - argento - rame, non si graffia, più rigido dell'alluminio, mantiene meglio le forme, costo contenuto.
contro: non si ossida perchè la maggior parte dei fili di rame che trovate in giro hanno un rivestimento protettivo proprio per evitare l'ossidazione (patina che può anche essere rimossa con tanta pazienza, olio di gomito e paste abrasive/micro pagliette), è più rigido dell'alluminio quindi gli errori non sono ammessi.

3) artistic wire
pro: molto rigido, colori vari, brillanti e più duraturi di quello in alluminio
contro: moooolto rigido, prezzo esagerato.

4) wire in ottone
pro: più rigido del rame, colori meno "lucidi" e più naturali, costo contenuto.
contro: mooolto rigido più o meno come l'artistic wire

Volevo provare il rame naturale (quello senza patinatura) e soprattutto cercavo del filo di rame di 2mm o addirittura 3mm ... è stata una ricerca difficile quella di trovare un rivenditore in italia! >.< negli StatiUniti e in Inghilterra ne ho trovati fin troppi, con prezzi decisamente conveniente, però quando arrivavo alla parte "spese di spedizione e IVA" tutto il risparmi se ne andava ... 
Però alla fine ci sono riuscita! Ho trovato la mia nuova spacciatrice ufficiale di wire in rame naturale! Ho già fatto il primo ordine con wire di 3mm - 2mm e 1,5mm e ne sono rimasta soddisfattissima, a breve ne farò un secondo per quello da 1mm - 0,8mm e 0,6mm ^_^ Come si vede in foto, ha un colore bellissimo, inoltre basta veramente poco per tenerlo pulito! Non ho ancora provato ad ossidarlo, ma penso che aspetterò di avere anche i diametri minori per fare qualcosa di intricato e completamente in rame naturale ...




またねえ!
NekoJewels on ETSY 


Licenza Creative Commons
Questo opera di NekoJewels by Michela Ulivieri è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Commenti

  1. Ciao Michela! Stavo cercando dove comparare il filo di rame a prezzi convenienti anch'io. Una volta l'ho ordinato dalla fabbrica italiana ma secondo me costava un po' troppo. Dov'è che lo compri tu?
    Grazie!
    Eugenia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eugenia,
      Ultimamente acquisto il rame naturale tramite la ferramenta vicino casa, principalmente per un motivo di comodità (me lo portano in 2 o 3 giorni e non devo fare la posta al corriere ... ), acquistandone quantitativi importanti riesco ad avere un buon prezzo, tieni comunque presente che il prezzo del rame varia con i valori di mercato. Altrimenti, quando devo ordinare fili particolari ( tipo il placcato argento etc ) all'estero, aggiungo anche qualche bobina di rame, così nell'insieme riesco ad ammortizzare i costi di spedizione :)

      Elimina

Posta un commento