Diaspro * Jasper

Diaspro
Sistema cristallino: trigonale
Classe: ossidi
Durezza: 7
Famiglia: quarzi
Della stessa famiglia: quarzi puri (cristallo di rocca), quarzi colorati naturalmente a causa di impurità (ametista, quarzo affumicato, citrino, quarzo blu, morione, quarzo iris, quarzo rosa), quarzi cin inclusioni (avventurina, quarzo rutilato, prasio), calcedonio (nelle sottocategorie di corniola, onice, agata), diaspro e selce.
Colore:
Diaspro giallo: giallo sabbia, marrone, bruno.
Diaspro leopardo: base dai toni della terra con macchie tondeggianti che variano tra il rosso, giallo, marrone.
Diaspro paesaggio: nei toni della terra (giallo, verde, marrone, ocra, etc) disposto a bande o fasce.
Diaspro rosso o Diaspro di fuoco: colorazione dal rosso fuoco al rosso mattone.
Diaspro verde: da trasparente a verde scuro.


Segno Zodiacale:
Ariete (Diaspro rosso: restituisce fiducia, passione, entusiasmo ed energia quando sono stanchi)
Bilancia (Diaspro verde)
Toro (Diaspro rosso: potenzia tutti gli aspetti positivi della vita, la bellezza, l'innamoramento, le doti artistiche del Toro)
Vergine (Diaspro leopardo e Diaspro giallo: aiutano i nati del segno a mantenere la spontaneità ed a godere delle cose non programmate)
Vergine (Diaspro paesaggio e Diaspro giallo: potenziano la capacità dei nati sotto questo segno di adattarsi ai cambiamenti ed ai periodi di crisi quando serve potenziare l'innato atteggiamento energico e positivo che già possiedono)
Scorpione (Diaspro leopardo e Diaspro giallo: aiutano a sviluppare qualità spesso latenti in questo segno, quali l'ampiezza di vedute, la fede, la fiducia, e la generosità)

Chakra di riferimento:
Diaspro giallo, leopardo e paesaggio: 3th Chakra Manipura (o Chakra dell’ombelico o Chakra del Plesso Solare) legato all’energia del fuoco ed il suo scopo è la trasformazione. Produce volontà, indipendenza, autostima, crea l’identità dell’ego.
Diaspro rosso o Diaspro di fuoco: 2nd Chakra Svadhisthana (o Chakra Sacrale) centro delle emozioni, è legato all’energia dell’acqua ed al movimento, genera energia sessuale, desiderio e la capacità di esprimere le proprie necessità. Fonda l’identità creativa.
Diaspro verde: 4th Chakra Anahata (o Chakra del Cuore) fonda l’identità sociale. E’ legato all’elemento dell’aria, all’elaborazione e trasformazione degli eventi, all’accettazione di quelli negativi per trasformali in arricchimento personale che non intacchino la pace interiore. E’ inoltre il centro della nostra capacità di amare (se stessi e gli altri), di apertura ed accoglienza emotiva. In Cristalloterapia, si considerano due zone di lavoro differenti, a seconda che si intervenga per liberare da dolori repressi (con pietra dal colore verde come il Diaspro verde) o che si agisca per sviluppare la capacità di amare, dal livello umano a quello spirituale (con pietre dal colore rosa).


Origine del nome ed il suo posto nella storia:
Il diaspro è un quarzo compatto all'interno del quale sono presenti inclusioni di diverse sostanze esterne. Il termine "diaspro" è di origine orientale e nell'antichità veniva usato per indicare il moderno quarzo. Per questo motivo il diaspro di cui leggiamo nella Bibbia, era un cristallo di rocca; il diaspro verde trasparente di Plinio, un crisoprasio; il diaspro di Orfeo un eliotropio. Nei tempi moderni la situazione non è molto cambiata, molto spesso viene indicato come "diaspro qualcosa" qualsiasi minerale policromo difficile da identificare.
In Egitto il diaspro nella sua corretta identificazione era utilizzato per gli amuleti ed intagliato a forma di scarabeo. In epoca Medievale era considerato la pietra del guerriero infatti la leggenda narra che Sigfrido ne portasse uno incastonato nel pomo della sua spada.
Il "diaspro leopardo" deve il suo nome alla colorazione tipica a macchia di leopardo. Nel Medioevo era considerata la pietra degli artisti e dei filosofi.
Il "diaspro paesaggio" deve il suo nome alla colorazione tipica a fasce e bande che sembra dipingere il profilo di paesaggi collinari e montani.


Applica i suoi benefici su:
Spirito: favorisce l'affermarsi di un'indole combattiva e tenace, aiuta a perseguire fino in fondo i propri scopi. Il diaspro rosso è il più dinamico e attivo, il diaspro giallo/paesaggio/leopardo quello più  rasserenante ed il diaspro verde quello più armonioso.
Psiche: promuove il coraggio, la combattività, la risolutezza, la volontà (diaspro rosso), la tenacia (diaspro giallo/paesaggio/leopardo), e la capacità di proteggere se stessi (diaspro verde).
Mente: rafforza la rettitudine e l'onestà. Dona coraggio per affrontare situazioni e compiti poco graditi, stimola la fantasia e aiuta a trasformare i propri sogni in realtà. (tutte le varianti)
Corpo: stimola la circolazione dell'energia (diaspro rosso), attiva il sistema immunitario (diaspro giallo), svolge una funzione disintossicante ed antiinfiammatoria (diaspro verde).


"Nar-Mìrieth" diaspro di fuoco ingabbiato con rame naturale e tecnica wire weaving.


Diaspro paesaggio o multicolor, cabochon taglio rotondo.

Diapro paesaggio o multicolor, cabochon taglio rotondo.


Vuoi un gioiello unico realizzato solo per te con questa meravigliosa pietra? contattami via mail o messaggio privato su Facebook ^___^

*sentitevi liberi di condividere il link di questo tutorial informativo e di tutti gli altri, ma per cortesia non fate copia-incolla dello scritto spacciandolo come vostro, rispettate il mio lavoro, condividete sempre il link del mio lavoro originale, grazie ^___^
Fonti: dizionario etimologico, "L'Energia delle Pietre" Fabbri Editore, "Minerali e Gemme" DeAgostini, "L'Arte di Curare con le Pietre" di Michael GIenger, "Conoscere i Minerali" di Roberto Zorzin.

Licenza Creative Commons
Questo opera di NekoJewels by Michela Ulivieri è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Commenti