Facebook nasconde i vostri stessi post dalla bacheca della vostra pagina fan? Eureka! Mistero risolto!!



Non so se vi è mai capitato, o se sono solo io la solita fortunella, ma ogni tanto alcuni dei miei stessi post regolarmente pubblicati sulla pagina fan di Nekojewels, misteriosamente scompaiono nel nulla o.O capita soprattutto, ma non solo, se sono ricondivisioni dei miei stessi post che semplicemente spariscono nel nulla, idem se sono post solo testo o condivisioni di post altrui (più raro, però è successo anche questo), se invece sono post con foto, è ancora possibile recuperare la foto in questione cercando tra le foto all’interno degli album, ma non compare più nella mia stessa bacheca o.O
Questa cosa mi ha sempre innervosita parecchio, anche perché stranamente sembra succedere sempre con post che hanno un buon riscontro di interazioni (like, commenti e condivisioni), è noto a tutti che Facebook limita di base le visualizzazioni dei post delle pagine da parte dei fan delle stesse, se poi inizia a far letteralmente scomparire i post senza motivo, è la fine! Ogni volta che mi è successo ho prontamente scritto alla gestione Facebook segnalando il problema, ovviamente non mi ha mai risposto nessuno e altrettanto ovviamente il problema non è mai stato risolto. Grazie facebook.
Fino a che, poco tempo fa, frucciando (termine tecnico: dicesi  “frucciare” quello scartabellare in punta di dita in mezzo al caos, senza cercare niente di preciso ma con le antenne accese alla “ricerca di qualcosa” :D ) assolutamente a caso e senza meta, nelle varie impostazioni della pagina fan mi sono imbattuta nel Sacro Graal! Eureka! Esiste una sezione in cui Facebook letteralmente rinchiude in isolamento tutto quello che crede più o meno (soprattutto meno -___- pirla di un Facebook! Che cavolo di algoritmi usi per decretare che i miei stessi post sulla mia pagina siano spam?!? I MIEI STESSI POST! Daiiiiiii! >.< ) possa essere SPAM! E ta-daaaaan!! Ecco lì tutti i miei cari vecchi post scomparsi T_____T avevo quasi la lacrimuccia ….

Di seguito le istruzioni per verificare se anche voi siete state vittime delle arbitrarie scelte di Facebbok, ed eventualmente risolvere il problema :D
Ps: giusto per sicurezza, io ogni tanto ributto l’occhio in questa sezione, e mi trovo post anche di mesi fa, improvvisamente bloccati come spam. Il motivo? Non ne ho la minima idea. Ho controllato, i post isolati perché molesti non sono mai stati segnalati da nessuno come spam, né tanto meno nascosti, quindi è proprio una scelta arbitraria di Facebook. Grazie Facebook.

Ma veniamo a noi e vediamo come risolvere il problema su PC (a breve verificherò anche le modalità da App).

1: per prima cosa andate sulla vostra pagina fan e selezionate “impostazioni”, in alto a destra sulla barra bianca (vicino all’(in)utilissima Assistenza).





2: una volta dentro “impostazione”, selezionate sulla colonna di sinistra “Registro Attività” l’ultima voce in basso.



3: all’interno del Registro Attività selezionate, sulla nuova colonna di sinistra, la voce “spam” brutto e antipatico! Ta-daaaaan! Facebook ha gentilmente ed arbitrariamente deciso che il mio ultimo post, condivisione di una mia stessa foto di due anni fa, fosse spam -____- perché? Misteri!




4: passando il mouse sopra il simbolo di divieto a destra del post potete chiaramente leggere “Nascosta dalla Pagina” -_____-  evito ulteriori commenti!



5: selezionando lo stesso simbolo di divieto si aprirà un menù a scomparsa dove la prima voce è “Visibile sulla Pagina”, ecco quello che interessa a noi!






6: selezionando questa prima voce, il vostro post sarà finalmente (o nuovamente) visibile sulla bacheca della pagina fan a voi ed a tutti i vostri fan! :D yuppi!






7: come ulteriore verifica potete vedere che il simbolo a destra del post è passato da quello di divieto ad un cerchio bianco, passando sopra il mouse apparirà la scritta “Visibile sulla Pagina! Ce l’abbiamo fatta!



Una piccola vittoria contro Facebook :D

またねえ!
NekoJewels on ETSY 


Questo opera di NekoJewels by Michela Ulivieri è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Commenti