Ogni tanto fa bene tirare due somme sul punto in cui siamo



Vale fare un bilancio prima dell'estate? Sì. Soprattutto perchè non è un bilancio per "metà 2016" ma più per "quasi tre anni di NekoJewels". Tre anni. Tre anni sono allo stesso tempo pochissimi (tante tantissime cose da imparare, da migliorare, non solo relativamente alle tecniche, ma a tutto quello che è tangente il mondo dell'artigianato artistico individuale ed al proporsi da soli al mondo sia online che dal vivo!!) ma anche una ragguardevole quantità di tempo ... insomma, tre anni!! In tre anni dovresti riuscire a capire se quello che fai (o vorresti fare) ha un senso oppure no!
In questi anni in cui sono partita da zero in un mondo ampio, ma allo stesso tempo intimo, come l'handmade online, ho visto persone di talento lavorare con passione e dedizione per poi abbandonare quello che avevano faticosamente conquistato, chi per scelta, chi per obbligo. Ho visto altri riuscire ad inquadrare la propria volontà e le proprie capacità e spiccare il volo verso traguardi sempre più alti.
E io?
Guardando indietro sono felice di quello che ho raggiunto e di tutto quello che ho imparato e che ho realizzato, delle prove, degli esperimenti, delle nuove tecniche e dei nuovi strumenti. Ho ancora molto da provare ed ancora di più da migliorare, ma penso di aver fatto obbiettivamente un buon percorso personale e la strada che voglio intraprendere, alla ricerca di uno stile sempre più mio è relativamente chiara.
Di contro, mi rendo conto di aver perso molto tempo. Non per gli esperimenti andati male o per le tecniche provate, ma che non sento mie, questo non è tempo perso, sono tutte esperienze che arricchiscono. No. Ho perso tempo dietro al niente. Ho perso tempo fissando i muri. Ho perso tempo nell'attesa del momento giusto. Ho perso tempo aspettando che. Ho perso tempo non credendo in me, ma in chi sminuiva il mio lavoro. Già. Perchè questo vuole essere un lavoro. Non il passatempo di qualcuno che si annoia e allora mette insieme tre cose che ha a casa e poi le regala alle amiche. Sono partita dalla fase "passatempo a fondo perduto", sono passata per la fase "passione che si autofinanzia" e adesso sono a quella di "creatrice di opere del proprio ingegno", praticamente artigiana/artista ma che non può ancora farlo ufficialmente come lavoro (soprattutto per mancanza di coraggio, lo ammetto ... ).
Ho perso tempo dietro a sterili discussioni invece di mettere in pratica di cui stavo parlando. Ho perso tempo cercando di comunicare il mio pensiero a persone che non cercavano il confronto, ma solo la cieca approvazione dei complimenti ipocriti. Ho perso tempo e mi sono ritrovata attaccata "perchè tu nel post di 3 mesi fa hai scritto" "ma perchè tu, quando ti ho chiesto questa cosa fa 6 mesi fa, hai detto" ... nel tempo le esperienze cambiano, evolvono, non lavoro più come lavoravo sei o tre mesi fa, non posso riscrivere ogni post o rettificare ogni messaggio privato. Io vado avanti, faccio prove, cambio materiali, cambio tecniche, vado avanti e torno indietro se reputo le vecchie migliori. I miei consigli sono sempre in base alle informazioni in mio possesso nel momento in cui parlo, quasi sicuramente alla stessa domanda di oggi, il mese prossimo risponderei diversamente. Le persone curiose s'informano, provano, cambiano e crescono. 
Ho perso tempo dietro a persone che avevano voglia di litigare dietro ad un monitor perchè probabilmente frustrati da una vita insignificante "ma tu che fonti hai per dire questo?". Le mie fonti sono quelle da tutti raggiungibili online, ho acquistato, provato, mandato mail ai produttori per avere informazioni che non ho reperito altrove, ho cercato. Tu che fonti vuoi, se l'unica cosa di cui sei capace è fare domande su gruppi chiusi, aspettando risposte e criticando chi non ti da ragione?
Ho perso tanto tempo. Mi sto però finalmente rendendo conto che il mio tempo vale, e vale molto. Mi sono resa conto che non ho il tempo di fare tutto quello che vorrei, perchè sono veramente tante le cose che mi piacerebbe portare avanti bene, ma non ne ho il tempo!  Non ne ho il tempo soprattutto perchè ne perdo troppo in cose che non lo valgono, ecco il mio primo problema.
Quindi ho deciso che il mio nuovo passo avanti, sarà un passo indietro. Un passo indietro da tutte quelle inutili perdite di tempo, dalle discussioni sterili, dai commenti ipocriti, un passo indietro da quelle situazioni che mi hanno solo fatto perdere tempo senza lasciarmi niente se non acidità di stomaco.
Perchè crescere vuol dire anche capire i propri limiti, i propri errori e reindirizzare le proprie scelte in modo migliore. Per questo motivo approfitterò dei mesi estivi per fare una selezione e dare un buon restyling alle piattaforme dove intendo essere presente. Il blog nello specifico racchiuderà tutta una serie di articoli e tutorial con le informazioni frutto della mia esperienza personale per quanto riguardo un po' tutto il mondo che ruota attorno a questa avventura dal nome "NekoJewels". Il confronto costruttivo è non solo sempre aperto, ma benvenuto! Lasciate però presunzione, maleducazione e saccenza lontani da me. Non saranno davvero più tollerati. Non ne ho il tempo. Non ne ho la voglia.


Post originale sulla pagine Facebook di NekoJewels, diciamo una variante stilistica sulle stesso tema...

またねえ!
NekoJewels on ETSY 

Licenza Creative Commons
Questo opera di NekoJewels by Michela Ulivieri è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Commenti